Bassado, Normix, Bimixin, Imodium: farmaci per la diarrea del viaggiatore

Bassado, Normix, Bimixin, Imodium: farmaci per la diarrea del viaggiatore

Trovi interessante questa pagina?

Trovi interessante questa pagina?

Condividila:

Condividila:

Farmaci a confronto per la Diarrea del viaggiatore. Bassado e Normix una accoppiata vincente. Informazioni e consulenze, visite ed esami. Prenota presso il Cesmet

Diarrea, diarrea del Viaggiatore, dissenteria, malesseri addominali, gastro enteriti, enterocoliti. Primi sintomi, immediato utilizzo di farmaci come Bassado (doxiciclina) e Normix (rifaximina).    Dal classico mal di pancia con tanta aria dentro, fino alle coliche insopportabile con febbre altissima. I farmaci antibatterici sono di prima scelta. Bimixin, farmaco oramai di seconda scelta. Imodium un sintomatico a cui fare attenzione.                                                                                                                                            Diarrea del viaggiatore: più del 60% del totale dei viaggiatori in tutto il mondo è affetto da questo problema. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ci fornisce dati e descrizioni precise di quanto accade in tutto il mondo. Paesi maggiormente colpiti, gli ambienti favorevoli, i comportamenti a rischio.  La diarrea del viaggiatore può colpire ognuno di noi, ovunque, in qualsiasi città o paese. Dobbiamo prevenire, come prima cosa ed eventualmente stroncare i sintomi fin dall’inizio. Bassado in prevenzione o cura, normix da aggiungere in caso di sintomi. Bimixin utilizzato sempre meno ed imodium, chiuso nel cassetto.  Di ciascun farmaco abbiamo messo i bugiardini. Ma la realtà si sperimenta sul campo. E sulla basse di anni di esperienza voglio darvi alcune indicazioni

Alcune regole prima del Viaggio:  a tutela della nostra salute.

  • Trova anzitutto una buona “assicurazione sanitaria da viaggio”. Tra le tante ti ricordo quella della “Clinica del Viaggiatore CESMET” ossia la THCARD Assicurata. Una buona assicurazione sanitaria, con i servizi classici, ma con servizio particolare ed unico, molto utile per chi si ammala. La comunicazione ed il collegamento diretto con i medici infettivologi del Cesmet, durante tutto il viaggio. Sempre al tuo fianco e pronti ad aiutarti. Se sei interessato prendi in considerazione la THCARD Assicurata.
  • Pensa ad una informazione giusta e corretta. Sapere quali rischi, le caratteristiche dell’ambiente dove viaggi, la situazione meteo e l’insorgere di malattie, il comportamento da adottare per mantenere un buono stato di salute. Allora richiedi una consulenza specializzata e diretta che risponda ai tuoi dubbi e quesiti.
  • recati presso un centro di vaccinazione internazionale e richiedi, ovunque vai, le 3 vaccinazioni di base per proteggere il tuo intestino da infezioni anche gravi.
    Vaccinati per l’Epatite A, virus ubiquitario e aggressivo; vaccinati anche per la Febbre Tifoide, ossia per la Salmonella, batterio onnipresente, pericoloso e particolarmente resistente alle medicine; vaccinati soprattutto per la diarrea del viaggiatore, ossia contro quei batteri nemici del nostro intestino, ossia E. Coli patogeni, oltre che per il Vibrione del Colera, ossia il (Dukoral), vaccino orale, particolarmente efficace ed utile a tutte le età.
  • Prepara poi la tua “Farmacia da Viaggio” inserendo alcuni “farmaci per prevenire o per curare” la diarrea, ed il suo peggioramento fino alla presenza di sangue e muco (dissenteria) con febbri e sintomi particolarmente gravi.
    •  La Doxiciclina 100 mg, vecchia tetraciclica, molto utilizzata nella prevenzione di molte forme batteriche, in particolare le aggressioni intestinali da enterobatteri; ma anche nella cura di forme particolarmente aggressive, fino alla cura del Colera.  Lo trovi in farmacia con il nome commerciale Bassado o Miraclin
    • Normix 200 mg, è un farmaco fortemente antisettico a livello intestinale e quindi antidiarroico. Sia per una prevenzione dagli attacchi batterici, che anche come cura della diarrea. Lo trovi in farmacia con il nome commerciale Normix; La Rifaximina possiede un ampio spettro d’azione su specie gram-positive e gram-negative sia aerobie che anaerobie. E’ scarsamente assorbito nell’organismo e quindi svolge l’attività battericida esclusivamente a carico del canale intestinale, evitando problematiche tossiche nell’organismo, derivanti dall’assorbimento.
      La Doxiciclina è da preferire a Rifaximina, durante i viaggi, per le sue molteplici coperture; dall’efficacia sulle infezione cutanee, alla prevenzione e cura per le infezioni da punture di zecca e molte altre infezioni. Tra i farmaci più efficaci come antimalarico.
    • La Neomicina e Bacitracina, farmaco in associazione, Bimixin, è divenuto desueto da quando i batteri non rispondono più all’azione della Neomicina; E’ ancora molto richiesto e prescritto, ma è realmente poco efficace; in passato aveva un ampio spettro d’azione, attualmente quasi scomparso;
    • La Loperamide, è il principio attivo del famoso Imodium, farmaco presente nella maggior parte delle valigie dei viaggiatori. Viene frequentemente utilizzato alla prima scarica diarroica. Nulla di più negativo. Imodium non va assunto da solo, ma sempre in combinazione con farmaci antibatterici. Diminuisce la motilità muscolare intestinale, rallenta il transito di cibi e di acqua e liquidi, facilita l’assorbimento a livello dei villi, diminuendo la frequenza delle scariche. Diminuisce i movimenti del colon riducendo il riflesso gastrocolico e quindi lo stimolo ad evacuare. Ma tutto questo facilita il ristagno dei liquidi e quindi dei batteri che aumentano di numero, fino a peggiorare l’infezione.

Quando viaggi, ovunque sia in Italia che in qualsiasi paese del mondo, porta nella tua “piccola farmacia da viaggio” per prima cosa la tua confezione di Doxiciclina 100 mg, per tutte le copertura e l’efficacia in molte infezioni; integra l’efficacia di questo farmaco con Normix (Rifaximina) per aumentare l’efficacia nella cura della diarrea; il Bimixin non lo consiglio più per la sua ridotta efficacia; non utilizzare mai l’Imodium da solo, per trattare le diarree di tipo infettivo poiché può avere l’effetto indesiderato di rafforzare i batteri enteropatogeni causando un peggioramento della già delicata situazione intestinale. Se è proprio necessario, e la cosa è rara, aggiungilo a Doxiciclina o Rifaximina.

Leggi anche Normix- Foglietto Illustrativo
Leggi anche Bimixin- Foglietto Illustrativo
Leggi anche Imodium- Foglietto Illustrativo
Leggi anche Rifacol- Foglietto Illustrativo

error: Il contenuto di questo sito è protetto!
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e