Indonesia – 02 – Alert sanitari

Indonesia – 02 – Alert sanitari

La libreria del viaggiatore:
volumi consigliati

FEBBRAIO 2023: MORBILLO diffonde in molte regioni

Durante l’anno 2022, il numero di casi di morbillo in buona parte dell’Indonesia è cresciuto esponenzialmente. Sono stati denunciati più di 3.341 casi diffusi in 223 reggenze/città in 31 province. Ed il trend nel primo trimestre del 2023 è in crescita. Rispetto al 2021 si è verificato un aumento significativo di circa 32 volte. Il motivo è che per 2 anni consecutivi l’Indonesia non è stata in grado di raggiungere l’obiettivo per i servizi di immunizzazione di routine. Così tanti bambini non sono stati regolarmente immunizzati a causa del COVID-19.
La situazione in Indonesia negli ultimi 2 o quasi 3 anni dall’impatto della pandemia di COVID-19 ha avuto conseguenze negative per la copertura vaccinale. In questi mesi il governo sta rafforzando la sorveglianza su morbillo e rosolia.
Il Morbillo è una malattia infettiva acuta le cui complicanze possono essere generalmente gravi. Se il morbillo colpisce un bambino malnutrito, questo bambino può essere immediatamente accompagnato da complicazioni come grave diarrea, polmonite, polmonite, infiammazione del cervello, infezione del rivestimento dell’occhio che può portare alla cecità.  Il morbillo è causato dal virus del morbillo e si trasmette attraverso goccioline, schizzi di saliva quando si tossisce, si starnutisce, si parla o attraverso le secrezioni nasali. E il morbillo è una malattia molto contagiosa.
I viaggiatori prima di affrontare il viaggi nelle isole del paese verifichino la loro situazione immunitaria e nell’incertezza pensino di effettuare una dose di vaccino.

 

MARZO 2023: EST JAVA casi di LEPTOSPIROSI in aumento

roof rat, rat, rodent

Il governatore di East Java Khofifah Indar Parawansa ha affermato che in diverse aree di East Java è stato rilevato un focolaio di leptospirosi o una malattia causata dall’urina di ratto. Per questo motivo, Khofifah ha chiesto ai residenti di aumentare la vigilanza e continuare a migliorare il loro stile di vita sano e pulito durante la stagione delle piogge, cercando di non urinare negli ambienti esterni.

Sulla base dei dati dell’East Java Provincial Health Office, nel 2022 ci sono stati 606 casi di leptospirosi. Quest’anno, al 5 marzo 2023, sono stati registrati 249 casi con 9 decessi. Dei 249 casi totali, la maggior parte si è verificata a Pacitan, vale a dire 204 casi con 6 decessi. Inoltre, in Probolinggo Regency si sono manifestati 3 casi e 2 morti, a Gresik 3 casi, a Lumajang 8 casi, a Probolinggo City 5 casi e 1 morto, a Sampang 22 casi e a Tulungagung 4 casi.
La leptospirosi è causata dai batteri di Leptospira hicterohaemorragica.

La malattia si diffonde attraverso l’urina di animali infetti dai batteri della leptospira e contamina l’ambiente, soprattutto in ambienti dove c’è acqua stagnante ed il contatto con la pelle ferita può provocare la contaminazione. “Gli animali infettati da questo batterio non muoiono, ma negli esseri umani può causare la morte”, ha spiegato il governatore. La malattia si diffonde anche attraverso l’acqua o il suolo che è stato contaminato dall’urina di animali infetti. Gli animali che trasportano i batteri _Leptospira_ includono ratti, mucche, maiali e altri animali, ma i ratti sono la fonte primaria.

MARZO 2023: CHIKUNGUNYA

I casi della febbre virale emorragica da chikungunya virus, malattia particolarmente acuta per un reazione infiammatoria spesso abnorme, sono stati segnalati già nel febbraio 2022 in diverse isole, ma in particolare a Sumatra, l’arcipelago del sud e l’sola di Bali. I focolai epidemici si sono riacutizzati in molte delle isole indonesiane dopo l’ultima stagione delle piogge del 2023.  La prevenzione primaria consiste nella protezione dalla puntura delle zanzare.

FEBBRAIO 2023: MALARIA

L’innalzamento delle temperature e dell’umidità porta all’aumento della diffusione di diversi tipi di zanzare (Aedes e Anopheles), con il propagarsi di malattie di origine virale e parassitario. E’ ciò che si è verificato in modo anomalo, con l’aumento di casi di malaria, anche mortali, in aree del paese ad altitudine superiore ai 1800 metri. Nelle aree interne delle isole di Sumatra, Java, di parte del Borneo ed in territori della Guinea Occidentale la presenza di zanzare anopheles è aumentata durante il periodo delle piogge ed i casi sono stati registrati nelle aree descritte de anche in molte delle isole dell’arcipelago. Ciò conferma la necessità di una informazione corretta ed aggiornata sulle reali situazioni epidemiologiche sul paese, al fine di attuare il miglior protocollo preventivo e la profilassi più adeguata.

Necessaria la protezione per la puntura di zanzare e importante considerare l’utilizzo di profilassi farmacologica.

Dal nostro blog partner

error: Il contenuto di questo sito è protetto!
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e