it Italiano
it Italiano

TST test o test cutaneo della tubercolina chiamato anche mantoux test.

TST test o test cutaneo della tubercolina chiamato anche mantoux test.

Trovi interessante questa pagina?

Trovi interessante questa pagina?

Condividila:

Condividila:

TST test o test cutaneo della tubercolina chiamato anche mantoux test.

 

cosa è il TST test o mantoux test

test cutaneo alla tubercolina
                test cutaneo alla tubercolina

Il TST test o test cutaneo alla tubercolina chiamato anche mantoux test è la misurazione in vivo, ossia sull’avambraccio della persona, della risposta del sistema immunitario sia cellulare, linfocitario, che anticorpale, ad un antigene, una proteina o porzione di essa, derivata dal Mycobacterium Tubercolosis. La risposta induce una reazione infiammatoria – tissutale dell’organismo.

 

Dove fare il tst test o mantoux test
Puoi effettuare il test TST o mantoux test presso il centro medico specializzato in malattie infettive e tropicali Cesmet-Clinica del Viaggiatore – Etimedica. Il CESMET-ETIMEDICA è ufficialmente autorizzato dalla regione Lazio con decreto pubblicato in gazzetta ufficiale. I referti e le certificazioni attestanti il risultato del test sono quindi riconosciute ufficialmente per concorsi, istituzioni universitarie e altre richieste ufficiali.
Naturalmente il test viene utilizzato per fornire risposte diagnostiche in caso di sospetto di tubercolosi.
L’effettuazione del test, le valutazioni della reazione cutanea, e l’interpretazione è eseguita da medici infettivologi esperti. Clicca qui per informazioni o prenotazioni oppure telefona alla segreteria del centro medico +390639030481

 

Cosa è la tubercolosi
Il “micobatterio tubercolare” una volta entrato nell’organismo può causare una infezione inattiva (latente) con i           Mycobacteri inglobati all’interno delle cellule istio-monocitatie, non in fase riproduttiva; oppure una infezione attiva e/o progressiva con i Mycobacteri in riproduzione e moltiplicazione e con la malattia in fase di aggravamento.

La tubercolosi è quindi da considerare uno stato reattivo dell’organismo nei confronti del Mycobacterium T. che può presentarsi in forma nascosta, silente e non infettiva; oppure in forma di malattia conclamata, progressiva ed infettiva.

error: Il contenuto di questo sito è protetto!
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e