Scotch Test per Ossiuri

Scotch Test per Ossiuri

Trovi interessante questa pagina?

Trovi interessante questa pagina?

Condividila:

Condividila:

E’ il test specifico in caso di sospetta ossiuriasi. L’infezione da Ossiuri (Enterobius vermicularis) è molto frequente nei bambini nei quali provoca prurito anale, insonnia, irrequietezza e, nelle infezioni di lunga durata, dimagrimento e a volte nausea e vomito. L’infezione avviene per contaminazione ambientale, scarsità di igiene e spesso autoinfestazione, nei bambini.

La diagnosi: lo “Scotch test” deriva il suo nome dal caratteristico modo di “prelievo del campione”, attraverso un nastro adesivo che va fatta aderire alla zona interessata (perianale) per poi trasferirlo su un vetrino da laboratorio per la successiva lettura al microscopio (le uova di ossiuri non sono visibili ad occhio nudo). Se preparato correttamente, può essree eseguito anche in casa. Altrimenti consigliamo il prelievo presso il laboratorio specializzato.

Si consiglia di ripetere l’esame per tre volte a giorni alterni.

Esecuzione scotch test

Se l’esame risulta positivo, verrà prescritta una terapia di “bonifica”, alla quale si debve però accompagnare il rispetto delle regole di igiene basilari, ma spesso ignorate, per mantenere l’ambiente sano. Nel caso dei bambini, controllare ferquentemente la pulizia delle unghie e far lavare spesso le mani che, portate in bocca, sono il  veicolo principale di autocontaminazione.

Per effettuare il test potete contattarci al numero 06.39030481 e prendere un appuntamento con i nostri specialisti.

error: Il contenuto di questo sito è protetto!
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e