it Italiano
it Italiano

Italia- Scheda Paese- Curiosità e tradizioni

Italia- Scheda Paese- Curiosità e tradizioni

Trovi interessante questa pagina?

Trovi interessante questa pagina?

Condividila:

Condividila:

Leggi la Scheda completa

Ville e parchi, boschi e giardini, dimore storiche, castelli ma anche tratti di costa, botteghe storiche. Tutte meraviglie che, curate restaurate e protette dal FAI, Fondo Ambiente Italiano, sono- o presto saranno- visibili ad un pubblico sempre più numeroso, che non si accontenta di circuiti turistici classici, se pur a 5 stelle, e curioso di scoprire le bellezze nascoste della nostra penisola.
Son 75 i beni che attualmente il FAI gestisce, grazie a lasciti o donazioni. Di questi diverse decine sono aperti al pubblico, altri sono visitabili in occasioni particolari (le Giornate del FAI), altri ancora sono in restauro.
La tutela e il patrocinio del FAI consentono la condivisione con un gran numero di persone di molte ricchezze artistiche e naturali del nostro paese che sarebbero altrimenti sconosciute, o peggio ancora, destinate all’oblio.

 

Nelle immagini i LUOGHI DEL CUORE che nel censimento del 2020   occupano i primi 3 posti in classifica       

                     ferrovia                                                                                     

                      La Ferrovia delle Meraviglie:                                                                            Castello e Parco di Sammezzano                                                                       Castello di Brescia

                       Cuneo-Ventimiglia-Nizza                                                                                         Reggello, Firenze                                                                                                    Brescia                                                                

 

 

  

 

 

error: Il contenuto di questo sito è protetto!
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e