Cosa sono i Coronavirus

Cosa sono i Coronavirus

Trovi interessante questa pagina?

Trovi interessante questa pagina?

Condividila:

Condividila:

I Coronavirus 

La grande famiglia dei “Coronavirus”, è costituita da RNA virus che attaccano l’apparato respiratorio. Infatti le cellule bersaglio primarie, ossia le prime cellule attaccate da questi virus, sono le cellule epiteliali del tratto respiratorio e gastrointestinale dell’uomo. Per questo motivo causano raffreddori comuni, le classiche riniti; faringiti, tonsilliti o laringo tracheiti, ossia le classiche infiammazioni delle alte vie respiratori; polmoniti di varia intensità, fino alla insufficienza respiratoria acuta, spesso mortale. La Sindrome respiratoria mediorientale (MERS- 2013) e la Sindrome respiratoria acuta grave (SARS-2002) e la SARS-CoV-2, il nuovo Coronavirus 2019, si sono diffuse in modo particolarmente aggressivo. Al microscopio elettronico hanno un aspetto simile ad una corona.

Tassonomia, ovvero come si classificazio del virus
La famiglia “Coronaviridae” si suddivide in una sottofamiglia Orthocoronavirinae suddivisa in quattro generi di coronavirus (CoV): Alpha-, Beta-, Delta e Gammacoronavirus. Il genere del betacoronavirus è ulteriormente separato in cinque sottogeneri (tra i quali il Sarbecovirus).
L’identificazione Coronavirus risale alla metà degli anni ’60. Questi virus infettano alcuni animali, inclusi uccelli e mammiferi ed anche l’uomo.
Ad oggi, sette Coronavirus hanno dimostrato di essere in grado di infettare l’uomo:
Coronavirus umani comuni:
(Betacoronavirus) HCoV-OC43; HCoV-HKU1 e
(Alphacoronavirus) HCoV-229E; HCoV-NL63 causano da banali raffreddori a gravi infezioni del tratto respiratorio inferiore.
• Altri Coronavirus umani
(Betacoronavirus): SARS-CoV, MERS-CoV e 2019-nCoV (ora denominato SARS-CoV-2)

Cos’è un virus?
I virus, (latino vīrus-i = veleno) sono microrganismi acellulari, ossia non cellule, ma un filo di RNA oppure DNA circondato da una parete esterna ed alcune proteine interne. La loro sopravvivenza e riproduzione è legata ad entrare dentro una cellula, per utilizzare i suoi sistemi ed apparati per riprodursi in migliaia di altri virus (parassita obbligato) I virus quindi infettano tutti i tipi di forme di vita, animali, piante, microrganismi ed anche l’uomo ed utilizzano le cellule innescando processi patologici (danno e malattia).

error: Il contenuto di questo sito è protetto!
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e