it Italiano
it Italiano

Il mio medico al seguito -Tipo Blu

Il mio medico al seguito -Tipo Blu

La libreria del viaggiatore:
volumi consigliati

Il servizio “il mio medico al seguito – Abbonamento tipo BLU”  per turisti che si recano in Italia, Europa ed America del Nord, è una “assistenza medica online personalizzata”, che ti garantisce un contatto in audio o in video con un medico esperto durante tutto il periodo del tuo viaggio. Non è una assicurazione ma integra in modo efficace la tua assicurazione di viaggio dandoti la possibilità di parlare e consultarti direttamente con un medico di fiducia, esperto in malattie infettive e medicina di viaggio, che ti segue durante il viaggio. Il dr. Paolo Meo, responsabile del servizio, sarà a tua disposizione, con i suoi collaboratori, consigliandoli al meglio e valutando i tuoi malesseri.
Programmato il viaggio, prima di partire, prenota e iscriviti al servizio ed effettuato il pagamento, compila i moduli ricevuti, in particolare sulla tua situazione di salute e dei farmaci che prendi; riceverai un numero di telefono per collegarti via Whatsapp o SMS e anche un indirizzo email dedicato. Potrai collegarti e scrivere quando vuoi e riceverai le risposte ai tuoi quesiti. Se necessario potrai richiedere un collegamento telefonico, in video o audio. Durante il tuo viaggio potrai inviare la tua posizione e chiedere indicazioni di come ti senti e chiedere cosa puoi prendere per stare bene. Il medico sarà a tua disposizione per ascoltarti, consigliarti, valutare il tuo stato di salute e se necessario fornirti indicazioni ed eventualmente una cura.
Anche dall’albergo ti potrai collegare se hai bisogno di una assistenza sanitaria.
Ricorda che il consulto online non sostituisce mai la visita medica.

Il costo dell”Abbonamento tipo BLU (prenota qui) è di € 29,00 ed è un abbonamento personale; € 19,00 dalle 3 persone in su.

Ultimi articoli pubblicati nel blog Ultim'ora

Vi presentiamo la traduzione automatica da un filmato NASA del 2019 dove veniva presentato un esperimento di crescita in assenza di peso …

I ricercatori usano i batteri per creare cellule artificiali che funzionano come cellule viventi. Hanno utilizzato i batteri per creare sofisticate cellule …

Farmaco sperimentale per il cancro al cervello accelerato negli studi clinici Nuova speranza di trattamento per i pazienti con glioblastoma   Leggiamo …

I ricercatori affermano che l’IA potrebbe produrre molecole proteiche Leggiamo e riportiamo (traduzione automatica) da: azolifesciences.com Recensito da Danielle Ellis, B.Sc. L’apprendimento …

error: Il contenuto di questo sito è protetto!
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e