it Italiano
it Italiano

Aruba – Scheda Paese – Alert, epidemie, malattie

Aruba – Scheda Paese – Alert, epidemie, malattie

Trovi interessante questa pagina?

Trovi interessante questa pagina?

Condividila:

Condividila:

Visita la scheda paese completa

 

23 ottobre 2021

Al momento non sono stati emanati bollettini da strutture competenti in merito ad emergenze sanitarie di rilievo. Siamo in presenza di malattie tipiche dell’area da cui occorre difendersi tenendo comportamenti idonei per allontanare rischi di contagio ed infezioni.
Invitiamo comunque i Viaggiatori a consultare personale sanitario specialista in Medicina dei Viaggi e malattie infettive prima di intraprendere il viaggio e recarsi nel paese. Il CESMET – Clinica del Viaggiatore è a tua disposizione per informazioni e consigli.
Richiedi un “videoconsulto con il medico specialista”. Clicca qui e lascia i tuoi dati ed i quesiti a cui rispondere. La Clinica del Viaggiatore è a tua disposizione.

Malattie prevalenti sul territorio

FEBBRE GIALLA  ( agg. 2021)
Obbligo di vaccinazione per entrare nel paese:
un certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è reso obbligatorio per i viaggiatori di 9 mesi e oltre, provenienti da paesi a rischio di trasmissione della febbre gialla e per i viaggiatori che hanno transitato per più di 12 ore in un aeroporto di un paese a rischio di trasmissione della febbre gialla.  L’ingresso sarà negato se non può essere fornito un certificato di vaccinazione valido.

Dall’Europa, Nord America e paesi senza rischio di infezione: la certificazione non è obbligatoria.  

Non raccomandiamo la vaccinazione per assenza di rischi di infezione. 

Al momento sono indicate alcune malattie presenti nell’isola, insieme alle situazioni sanitarie presenti ovunque nel mondo.
 
Tra le malattie più comuni ad Aruba sono descritti casi di:
 – Dengue Fever trasmessa da zanzare del genere Aedes, in particolare nei periodi estivi, caldo umidi. 
 – Zika Fever. Il virus Zika non è molto frequente ad Aruba, ma ci sono stati diversi alcuni casi e “i funzionari di sanità pubblica riferscono la presenza di zanzare infettate dal virus Zika che si è diffusa in diverse aree. 
la trasmissione del virus Zika è stata identificata nel paese (ad agosto 2016); rappresenta un rischio importante (un gran numero di casi sono possibili nel periodo umido e delle piogge) tra i viaggiatori se punti da una zanzara infetta; Zika può anche infettare attraverso rapporto sessuale, trasfusione di sangue, o anche durante la gravidanza, la donna incinta infetta con il virus Zika il feto; 
– alta prevalenza di Virus Epatite A e virus E a trasmissione attraverso cibo e bevande.
– alta prevalenza di Febbre Tifoide da Salmonella 
– Casi di Enteriti ed Enterocoliti (Diarrea del viaggiatore) da contaminazioni di cibi e bevande.
Febbre Esantematica da Rickettsie (punture di zecca degli animali)

 

error: Il contenuto di questo sito è protetto!
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e