2019-NCoV Coronavirus, Cina, 26-01-20: dati ufficiali OMS

2019-NCoV Coronavirus, Cina, 26-01-20: dati ufficiali OMS

Trovi interessante questa pagina?

Trovi interessante questa pagina?

Condividila:

Condividila:

Report al 26 gennaio 2020:

  •  2014 casi confermati globalmente (ufficiali);
    •  1985 casi riportati in tutta la Cina compresi ;
      • 5 casi ad Hong Kong
      • 2 casi a Macau
      • 3 casi a Taipei
  • 1965 i casi sospetti in tutta la Cina;
  • 324 casi si sono manifestati come malattia respiratoria grave  con polmonite;
  • 52 decessi ufficiali ad oggi;
  • 29 casi confermati fuori della Cina;
      • 3 casi in Giappone
      • 2 casi in Corea del Sud
      • 4 casi a Singapore
      • 2 casi in Vietnam
      • 3 casi Malesia
      • 4 casi in Australia
      • 5 casi in Thailandia
      • 1 caso in Nepal
      • 2 casi in USA
      • 3 casi in Francia
    • 26 hanno viaggiato nella città di Wuhan;
    • 1 caso in Vietnam non ha viaggiato in Cina. Ha avuto familiari presenti nella città di Wuhan.
    • 1 caso in Australia ha avuto contatto in Cina con un caso di Coronavirus proveniente da Wuhan;

Questi due casi confermano il contagio diretto uomo-uomo

Commenti:

  • Le attuali evidenze epidemiologiche e le caratteristiche della malattia confermano che il contagio del virus 2019-nCoV avviene per via aerea, goccioline del respiro, saliva. E’ la stessa trasmissione delle due epidemie di MERS – (polmonite della penisola Araba) e della SARS .
  • Le misure preventive e di igiene applicate in Cina e nel mondo servono a contenere ed impedire il contagio di questa nuova malattia respiratoria da uomo ad uomo;  di impedire l’esportazione e la diffusione dei casi dalla Cina ad altre nazioni;
  • La valutazione del rischio epidemico è valutato dalla WHO:

–        molto alto in Cina

–        alto nella regione asiatica

–        moderato a livello globale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

error: Il contenuto di questo sito è protetto!