CORONAVIRUS: PROTOCOLLI CONSULTO MEDICO E TEST RAPIDO SIEROLOGICO

CORONAVIRUS: PROTOCOLLI CONSULTO MEDICO E TEST RAPIDO SIEROLOGICO

Trovi interessante questa pagina?

Trovi interessante questa pagina?

Condividila:

Condividila:

Aggiornamento sul test immunologico rapido anticorpi IgM IgG del Coronavirus e studio specialistico della situazione del tuo stato di salute.

Vuoi conoscere il livello di resistenza o di sensibilità del tuo organismo al virus effettuando il test rapido riferito ai dati della tua salute ed ai rischi di contagio avuti negli ultimi 3 mesi?

Considera che l’unico test che mette in evidenza la presenza del coronavirus e la tua capacità di diffonderlo è il RT-PCR, test eseguito con il tampone naso faringeo. Il test rapido sierologico, da solo, non fornisce dati sicuri e certi riguardanti la tua salute.

Per questo motivo ti proponiamo due protocolli differenti adeguati alle tue esigenze lavorative e di vita di relazione in famiglia ed in ambiente lavorativo realizzati presso il centro medico Cesmet Clinica del Viaggiatore, specializzato in malattie infettive e in medicina preventiva

Per sapere se il ritorno al lavoro, o le uscite sempre più frequenti da casa possano creare un rischio per la tua salute, e magari per la salute dei tuoi familiari più stretti, amici, o colleghi di lavoro.

PRIMA PROPOSTA

VALUTAZIONE MEDICA DEL RISCHIO COVID-19 PREGRESSO,
TEST RAPIDO SIEROLOGICO ANTICORPI COVID-19
CERTIFICAZIONE E INDICAZIONI COMPORTAMENTALI

Vengono raccolti i dati degli ultimi 3 mesi riguardanti i tuoi contatti a rischio, luoghi, viaggi, tipo di lavoro, e i sintomi manifestati; vengono raccolti i dati del tuo stato di salute generale, comprese malattie croniche ed eventuali terapie. Viene effettuato il test rapido per la ricerca degli anticorpi IgM ed IgG contro il Coronavirus. Valutati tutti i dati raccolti con il test sierologico ed i rischi di contagio, lo specialista fornisce una interpretazione del risultato ed una certificazione indicando anche possibili rischi futuri e comportamenti da adottare.
Si consiglia nei 3 mesi successivi di effettuare un test al mese da correlare alla storia medica fornita al medico. In questo modo si potrà conoscere lo stato delle difese nei confronti del virus. Sempre sotto controllo medico.

METODO
(1) “Test sierologico” (anticorpi IgM e IgG anti coronavirus);
(2) “raccolta dati” (contatti e salute) degli ultimi 3 mesi / 1 settimana / giorno del test;
(3) valutazione rischio contagio per comportamenti, luoghi movimento e sintomi;
(4) certificazione medica dei risultati del test con indicazioni comportamentali presenti e future.

Per informazioni, costi ed appuntamenti scrivi i tuoi quesiti e prenota

SECONDA PROPOSTA

CONSULTO MEDICO INFETTIVOLOGICO
TEST DELLA FUNZIONE RESPIRATORIA E CIRCOLATORIA
TEST RAPIDO SIEROLOGICO ANTICORPI COVID19,
RILASCIO REFERTO – INDICAZIONI – VIDEOCONSULTO MEDICO DOPO 15 GIORNI

La risposta del test rapido sierologico senza valutazioni di rischio o dello stato di salute passato e presente, non riveste alcun significato pratico. Non può fare diagnosi di infezione in atto, cosa che può fare solo il tampone; indica una risposta dell’organismo nelle fasi finali della malattia. Solamente la raccolta dei dati dei contatti, dei rischi di contagio, dei sintomi di malattie nei 3 mesi precedenti, forniscono gli elementi per capire il tipo di reazione e di risposta del sistema immune. Se poi vuoi valutare il tuo stato di salute ne confronti di una eventuale infezione con il virus occorre valutare alcuni parametri funzionali respiratori e circolatori. Lo studio della tua reazione all’eventuale contagio con il virus, anche in modo asintomatico, prosegue controllando i dati del tuo stato di salute per altre 2 settimane. E’ previsto al termine anche un videoconsulto ed il rilascio di un referto finale con indicazioni sulla resistenza o sensibilità al coronavirus.

METODO

(1) “raccolta dati” (contatti e salute) degli ultimi 3 mesi / 1 settimana / giorno del test;
(2) valutazione rischio contagio per comportamenti, luoghi movimento e sintomi;
(3) valutazione sanitaria generale e rischio contagio per comportamenti, luoghi movimento e sintomi;
(4) test funzionali: respiratori (% ossigeno – ossimetria), circolatori: circolazione capillare (onda pletismografica), funzione cardiaca (pressione – frequenza);
(5) test rapido sierologico (anticorpi IgM – IgG)
(6) valutazione dei rischi passati e futuri del contatto con il virus;
(7) referto medico sullo stato di generale di salute; sulla risposta anticorpale al virus; sui consigli comportamentali; indicazioni su vaccinazioni da eseguire;
(8) controllo dati sullo stato di salute per ulteriori 15 giorni, dopo il consulto, con rilascio di commenti finali; [VIDEOCONSULTO DOPO 15 GIORNI per commenti finali]

 segue controllo mensile per 3 mesi (con test sierologico)

Per informazioni, costi ed appuntamenti scrivi i tuoi quesiti e prenota

error: Il contenuto di questo sito è protetto!
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e