Coronavirus in Lombardia: 15 i casi accertati

Coronavirus in Lombardia: 15 i casi accertati

Trovi interessante questa pagina?

Trovi interessante questa pagina?

Condividila:

Condividila:

Coronavirus in Lombardia. sono 15 i casi accertati. il primo paziente è grave.

La conferenza stampa sulla situazione del Coronavirus in Lombardia , tenuta dal ministro della Salute e dal governatore Fontana, conferma che oltre ai primi tre casi positivi, già comunicati questa mattina, (il paziente 38enne ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Codogno, sua moglie e un collega tornato dalla Cina, con cui l’uomo aveva cenato un paio di settimane fa) si sono registrati altri undici casi positivi, compresi 5 soggetti tra personale medico e paramedico dell’ospedale di Codogno.
Per ora il soggetto che era stato individuato come possibile ‘caso zero’, ovvero colui che di rientro da un viaggio in Cina potrebbe aver trasmesso il virus al paziente ora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Codogno, al primo ‘tampone’ è risultato negativo.
In isolamento circa 250 persone venute a contatto “stretto” con i casi positivi.
Tra le misure adottate per contenere la diffusione del virus la chiusura delle scuole, di locali pubblici, palestre e luoghi di ritrovo, in alcuni comuni dell’area interessata.

error: Il contenuto di questo sito è protetto!
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e
C e s m e t . c o m C l i n i c a d e l V i a g g i a t o r e